Tennis Journal - tel. 011 3828128 - Iscrizione tribunale di Torino N. 4852 del 24/11/1995 - Direttore responsabile: Roberto Bertellino
 
25/06/2018
 

La storia
 

La sede
 

Gli obiettivi
 
Cronaca
Domani Camila Giorgi alla prova Kvitova
Prova del nove, l'ennesima, per la marchigiana dopo la bella vittoria contro la Stephens (09/01/2018)
Un'altra avversaria "eccellente" per Camila Giorgi nel secondo turno del "Sydney International", torneo Wta Premier con un montepremi di 733,900 dollari in corso sul cemento della metropoli australiana, uno degli ultimi due appuntamenti prima degli Aus Open (l'altro è Hobart). Dopo aver eliminato con un secco 63 60 la statunitense Sloane Stephens, numero 13 Wta e sesta testa di serie, campionessa agli ultimi Us Open (23esimo successo su una top-20 per la tennista di Macerata), la 26enne marchigiana, numero 100 del ranking Wta, passata attraverso le qualificazioni sfida mercoledì per un posto nei quarti la ceca Petra Kvitova, numero 29 Wta, vincitrice dell'edizione del 2015. La 27enne mancina di Bilovec si è aggiudicata in due set l'unico precedente con la Gioirgi, disputato in Fed Cup nel 2014.

La prima favorita del torneo è la spagnola Garbine Muguruza, numero 3 del ranking mondiale, che dopo la prematura uscita di scena a Brisbane ha chiesto ed ottenuto una wild card.
Già fuori la seconda testa di serie, la statunitense Venus Williams, numero 5 Wta, sconfitta al secondo turno (per lei l'esordio) per 57 63 61 dalla tedesca Angelique Kerber, ex numero uno del mondo e attualmente numero 22 Wta, che al primo turno aveva annullato due match point alla ceca Lucie Safarova, numero 31 Wta. Debutto fatale anche per la britannica Johanna Konta, numero 9 Wta e quarta testa di serie, nonché campionessa in carica, reduce dal ritiro a Brisbane per un problema all'anca e sconfitta 64 75 dalla polacca Agnieszka Radwanska, numero 28 del ranking mondiale. 
Sono invece approdate ai quarti di finale la ceca Barbora Strycova, numero 21 Wta, che ha regolato 64 61 la russa Ekaterina Makarova, numero 33 Wta - all'esordio "giustiziera" della lettone Jelena Ostapenko, numero 7 Wta e terza testa di serie - e la slovacca Dominika Cibulkova, numero 26 Wta, che dopo aver estromesso l'altra lettone Anastasija Sevastova, numero 15 della classifica mondiale e 8 del seeding, si è confermata superando con un doppio 64 la russa Elena Vesnina, numero 17 del ranking.
Dal sito www.federtennis.it


Camila Giorgi in azione


RISULTATI MARTEDI' - Secondo turno: Strycova (CZE) b. Makarova (RUS) 64 61, Cibulkova (SVK) b. Vesnina (RUS) 64 64; Barty (AUS) b. (wc) Perez (AUS) 76(4) 61, Kerber (GER) b.(2) V. Williams (USA) 57 63 61.
Primo turno: Stosur (AUS) b. (LL) Witthoeft (GER) 46 75 63, Radwanska (POL) b. (4) Konta (GBR) 63 75: Gavrilova (AUS) b. (wc) Rogowska (AUS) 64 16 75.
 
 
Scrivici
 

Argomenti

Altri sport

Contributo spese spedizione e diffusione

Cronaca

Curiosità

Dalle regioni

Di tutto un po'

Facce da tennis

Gli sponsor

Gli ultimi arrivi tra i circoli

Golf Journal

I negozi selezionati di Tennis Journal

Italian Top Events

L'angolo tecnico

Le classifiche

Le interviste

Maestri

Notizie dal mondo

Personaggi

Presentazioni

Tennis e salute

Ultime notizie